carrellini disabili

Vai ai contenuti

Menu principale:

ogni scarrafone....

Carrellini Disabili

Certo, come negarlo, noi amiamo tutti i nostri P.D.M.
(Pelosi Diversamente Meravigliosi), ma qualcuno, per qualche ragione a volte, persino a noi, sconosciuta, si è portato via un pezzetto più grande degli altri del nostro cuore!
Quì vogliamo ricordarli, ovunque essi siano, chi qui con noi e chi, felici e scodinzolanti, ad aspettarci sul Ponte.....Grazie AMICI per tutto quello che, a volte solo con uno sguardo fugace, avete voluto donarci!

LAZZARO
Inevitabile, sei stato praticamente il primo e, con quel tuo primo giro, fatto passando in rassegna tutti i box dei tuoi compagni, urlando loro:
" sono tornato" con un sorriso che nemmeno sospettavamo tu avessi......... ci fai ancora commuovere adesso!

FIORE
Bè, che dire, di te sanno tutto anche i sassi! Non c'è intervista, servizio o articolo in cui non ricordiamo le tue imprese:
il nostro Portabandiera!

CLEO
O mio Dio, tutta Treviso è tornata ai tuoi piedi da quando hai avuto il tuo carrellino! Non vi era oste, negoziante o artigiano che non ti
guardasse con ammirazione! Quella zampa, che riuscivi a sollevare solo per agevolare la tua compagna umana nel farti salire a bordo
della tua spider, non la dimenticheremo mai!

OTERO
Il nostro GUERRIERO! Tu avevi veramente qualcosa di soprannaturale, ho incrociato il tuo sguardo solo per pochi minuti perchè
poi è scesa la sera e sei tornato a casa con il tuo Amore Micaela eppure, ogni volta che una tua foto mi passa sotto agli occhi,
questi, mi si riempiono di lacrime......come adesso................

ZAK
Il CUCCIOLO, con l'Oscar della sfiga e il Primato della felicità! Chi ci ha fatto piangere prima, al solo pensiero della quantità di male tu abbia
sopportato in pochi mesi di vita e, poi, di gioia quando hai scoperto le mucche con il tuo compagno Gennarino e sul tuo muso si è
dipinto un sorriso che, forse, non perderai mai più!

PLUTO
La STAR, tu che eri già partito per il Ponte e poi....... -"forse è meglio che sto ancora un pò con chi mi vuole bene"-
Quella tua "comparsata" in Televisione, al nostro fianco per fare da modello.........UN MITO!

URAN
Eravate tanti, quel giorno, per il nostro servizio fotografico e, per te, era la prima volta sul carrellino ma. con le lacrime che sei riuscito a far scendere sul volto di quell'omone, che tanto bene ti vuole, hai convinto anche gli scettici di quanto prezioso sia ciò che facciamo!

CLIO
Abbiamo scoperto con te che esistono i cani di quartiere; abbiamo sperato con te, quando hai trovato qualcuno che ti ha amato, che la ruota girasse; abbiamo capito con te, quando hai usato il tuo insperato carrellino per soli due giorni, che il destino, per qualcuno è segnato! Non ti abbiamo mai visto, di te abbiamo solo questa foto ma, la speranza di ritrovarti un giorno, da qualche parte,
per poterti conoscere e accarezzare, anche una sola volta, è immensa.

 
 

RUDY
La SCHEGGIA, forse non ci succederà più di mettere un peloso, per la prima volta, sul suo carrellino, liberare la presa della pettorina.....
e vederlo schiantarsi contro il muro a qualche metro di distanza, tanta era la tua voglia di riprendere a correre......
Forse non ci succederà più di dover cambiare le ruote consumate ogni mese e decidere poi di fare un carrellino da competizione per un vero Campione........della voglia di vivere!

MARIO
13 lunghissimi anni di "nulla" in canile e poi: l'artrosi e l'impossibilità di alzarti, due sposi, le bomboniere, la gita al parco con il carrellino, le valige e l'uscita dai cancelli per sempre con la tua nuova Amica, la coperta in salotto tutta per te, le cure e la pappa buona, le zampe che tornano a funzionare e le ossa che scricchiolano meno.........due mesi che valgono una VITA INTERA!

LUNA MILANI  & OLIVER ZOLI
Quante cose avete voi due in comune: la razza, la città, la sfortuna di una malattia diversa ma altamente debilitante..........
ora dei carrellini molto simili ma, sopra a tutto ciò, avete avuto entrambi la stessa capacità di farvi amare dalle vostre Famiglie in un modo così intenso, puro e partecipato da non poter nemmeno essere immaginato da chi non vi conosce!
GRAZIE RAGAZZI.....quei cognomi ve li siete veramente meritati.

Torna ai contenuti | Torna al menu